martedì 21 luglio 2015

I libri fuori catalogo che Pirkaf brama di possedere

Non sono mai stato un grande fan degli Hashtag su twitter, ma ieri ne circolava uno carino dal titolo #ScaffaleIdeale in cui ognuno twittava i titoli dei libri che avrebbe voluto inserire nella propria libreria dei sogni.
Spulciando un po' tra un tweet e l'altro, risultava palese come molti di essi fossero romanzi fuori catalogo e di difficile reperibilità.
Romanzi che tutti vorremmo possedere e che sono anni che cerchiamo tra bancarelle, negozi d'usato o su siti di vendita online come Subito.it, Amazon o Ebay.
Romanzi che a molti di noi piacerebbe fossero ristampati e che uscissero finalmente dall'oblio e dalle grinfie dei rivenditori d'usato che cercano di turlupinarci cercando di lucrarci sopra.
Perché alcuni di essi, vengono venduti a prezzi fuori mercato e talvolta a peso d'oro.
Ho pensato quindi di fare un piccolo elenco di alcuni dei libri che nel corso degli anni ho cercato disperatamente, ma che finora non ho trovato da nessuna parte:

Al Di Là Dei Sogni - Richard Matheson



Ripubblicato dalla Mondadori nel 1998 per sfruttare la scia del film con il compianto Robin Williams protagonista, questo libro è diventato praticamente introvabile.
Ed è tuttora uno dei pochi libri che mi ha reso un " pirata ".
Perché sì, fino a pochi anni fa ( io lo lessi nel 2013 circa e ci feci anche un post che risulta tra i più letti di questo blog ) circolava piuttosto impunemente in formato .pdf tra i meandri di internet ed alla fine dopo aver mandato a quel paese mezzo calendario vista l'irreperibilità del libro in cartaceo, fui costretto a fare di necessità virtù.
A tutt'oggi non conosco i motivi della mancata ristampa, eppure la Fanucci sta ristampando numerose opere di Matheson.
Qualcuno suppone che a causa dei temi religiosi piuttosto lontani da quelli cattolici, il libro possa essere stato fatto oggetto di censura, ma onestamente mi sembra una cosa campata in aria, d'altronde l' aldilà di cui ci parla Matheson in questo romanzo è piuttosto new age e all'acqua di rose ( parere personale ).
Il libro personalmente non ritengo abbia un grande valore dal punto di vista narrativo tanto che paradossalmente lo considero tra i peggiori di Matheson, eppure è quello che dal punto di vista collezionistico vale di più.
Lo scoverò un giorno, lo giuro.

Il Grande Dio Pan - Arthur Machen


Ecco un altro libro che cerco da anni senza costrutto.
Stephen King cita il racconto che dà titolo a questa raccolta come una delle storie che più lo ha ispirato e inquietato.
Peccato che se in lingua inglese circoli parecchio ed anche a prezzi irrisori, in italiano nonostante sia stato ristampato in almeno tre edizioni diverse risulta pressoché introvabile.
Eppure l'ultima ristampa risale al 2005, ergo dovrebbero circolarne parecchie copie, mah.
Per giunta le poche volte che circola viene venduto ad un prezzo non proprio concorrenziale.
Se finalmente qualcuno si prendesse la briga di ristamparlo e farcelo leggere, ringrazieremmo tutti un sacco ed una sporta.
Poiché immagino di non essere l'unico che desidera leggerlo ( almeno spero ).
Beati i fortunati che lo posseggono.

Elric Di Melniboné - Michael Moorcock



Ristampata recentemente in quattro volumi dalla Fanucci, la saga di Elric è sempre stata pubblicata a singhiozzo in Italia.
Alcuni di questi volumi sono già fuori catalogo e praticamente introvabili.
Io sono riuscito a trovare abbastanza facilmente il primo, ma il secondo si sta rivelando una causa persa.
Quindi sono praticamente fermo lì, perché senza gli altri volumi ho deciso di non iniziare la lettura della saga.
A dirla tutta su Ebay è possibile reperire le vecchie edizioni della Nord, ma i prezzi oscillano tra i 49,90 € e i 199,00 € di qualche pazzo scriteriato convinto di fare la vendita della sua vita.
A questi prezzi, concedetemi la finezza, vi attaccate al cazzo.

Monsters - Clive Barker


L' ultimo libro dei sei che compongono la serie dei Libri Di Sangue è l'unico che mi manca all'appello e che ho difficoltà a reperire.
Ogni tanto nel corso degli anni è apparso su Ebay, ma sempre nei momenti meno opportuni.
La serie è stata ristampata anche in altre edizioni ma io posseggo quella della Sonzogno ed è con quella che voglio concludere la lettura di questa serie di racconti.
Riguardo Clive che io cito spesso in questo blog, c'è da dire che ha una storia piuttosto travagliata per quel che concerne le pubblicazioni.
Sono decine i suoi romanzi che stanno sospesi nel limbo del fuori catalogo, ed alcuni, come Imagica per esempio, hanno raggiunto la quotazione di 40 Euro.
Per fortuna gli altri suoi romanzi fuori catalogo si trovano a prezzi onesti, compreso Monsters.
Che finora non ho trovato solo per sfortuna, anche se resto fiducioso.

Un conoscitore dei libri fuori catalogo può notare l'assenza di un pezzo da novanta come Unico Indizio La Luna Piena di King, ovvero il Sacro Graal di tutti gli amanti delle opere del Re ed il vero emblema dei libri fuori catalogo.
Parliamo di un romanzo che nella prima edizione della Longanesi viene venduto a cifre da capogiro che superano tranquillamente le 200 € su Ebay.
Ovviamente un prezzo da folli che mi auguro nessuno si sogni di spendere, sebbene ognuno con i suoi soldi è libero di fare ciò che vuole.
Esistono edizioni molto più accessibili del romanzo tra cui quella Cde che solitamente viene venduta a 40/50 € e risulta essere quella che circola di più.
Ed è quella che io posseggo.
Ora, io non sono uno che spende quella cifra per un libro.
L'agosto scorso feci un post su questo blog piuttosto accorato su questo romanzo, dopo che nella libreria d'usato dove bazzicavo di solito me lo trovai davanti a quella cifra.
Quella volta rinunciai all'acquisto con molto dispiacere ma consapevole di non poter spendere quella cifra.
Mesi dopo mio fratello vinse un'asta su Ebay più o meno spendendo la stessa cifra poiché sapeva che lo desideravo, ed ecco spiegato il motivo per cui questo romanzo non fa parte di questa lista.
Il romanzo vale questo prezzo?
Assolutamente no!
Ed è proprio per questo che mi auguro che questo romanzo e tutti quelli che ho citato vengano ristampati in modo che i rivenditori d'usato smettano di lucrarci sopra.
Ed insieme a questi di cui ho parlato, chissà quanti aspettano di uscire dall'oblio delle edizioni sospese e perdute.
È assurdo il fatto che in una bancarella con una buona dose di fortuna è possibile trovare questi romanzi anche a 2 o 5 € e poi leggere su Ebay che lo stesso libro viene venduto a cifre esorbitanti.
Esisteranno sempre coloro che vogliono possedere i libri in prima edizione e disposti a spendere tale cifre, ma vanno preservati anche i lettori come me che vogliono possedere e leggere il romanzo fregandosene se sia un'edizione economica, di pregio o una prima o ultima edizione.
Ristampate questi romanzi!




34 commenti:

  1. Hahahha CHE BRAMA è forte, rende l'idea di chi come molti è un lettore compulsivo nonché collezionista.
    p.s. assolutamente concorde per il discorso su "il grande Dio Pan"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mollo di un centimetro, Il Grande Dio Pan prima o poi sarà mio. :-)

      Elimina
  2. Anche io vorrei tanto possedere Unico indizio la luna piena, mannaggia.
    Il problema è che se da ragazzina ricordo essermi capitato di vedere Uscita per l'inferno, ossessione e altri libri kinghiani oggi difficilmente reperibili quello non l'ho proprio mai visto in giro o__O

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So di alcuni fortunati che lo hanno trovato in bancarella a 2/3 Euro.
      A me è successo di avere botte di fortuna simili con i libri di Clive Barker ma mai con Unico Indizio.
      L'unico che ho trovato è stato in una rivendita d'usato dove ero convinto di fare l'affare del secolo, ma il rivenditore è stato abbastanza furbo da guardare le quotazioni su Internet e chiedermi la non modica cifra di 40 Euro.
      Comunque alla fine fine grazie alla magnanimità di mio fratello che ha contribuito all'acquisto vincendo un'asta su Ebay, il libro l'ho avuto comunque. :-)

      Elimina
  3. Io recuperai il vol.2 di Elric da un privato a un prezzo improponibile, ma ero determinato ad avere la serie completa. Fanucci ha trattato malissimo Elric, anche quando ha sperimentato il print on demand proprio sul primo volume. Recentemente, a un Lucca Comics, ho incrociato una ristampa speciale (stessa edizione ma rilegata) in occasione della fiera stessa, introvabile altrove. Mi chiedo il perché di questo tipo di scelte, poi però penso al fatto che non sono mai andati oltre al volume 4. Per Machen forse puoi sperare in quei piccoli editori (tipo Hypnos) che stanno recuperando il fantastico e il weird dei primi del '900, ma molto dipende anche dai diritti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della soffiata, terrò certo d'occhio il catalogo dell' Hypnos spreando che presto o tardi salti fuori.
      Su Elric resisto, prima o poi sono convinto che i volumi della Fanucci torneranno a saltare fuori, già il terzo e il quarto li incrocio spesso.
      Solo il secondo continua ad essere uccel di bosco. :-(

      Elimina
  4. Circa 5 anni fa sono inciampato in una situazione simile con il libro Colorado Kid di King (tornato agli onori per la serie TV Haven ad esso troppo liberamente ispirato), ma ho avuto la fortuna di avere un'amica che all'epoca collaborava con una libreria abbastanza ben fornita di "arretrati", tanto da scovarne 2 copie (una per uno, per lo stesso motivo).

    Però consentimi di odiarti per avermi fatto (ri)scoprire Moorcock: e adesso come faccio? :D

    Ci si fa sempre una lista di "comprerò/leggerò" e poi ci si scontra con la dura realtà editoriale nostrana, eppure ora come ora la tecnologia aiuterebbe e non poco al reperimento totale, per non parlare dei possibili guadagni annessi (considerando le esigue spese di realizzazione), ma tant'è... non ci resta che sperare e attendere!

    Un saluto a tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il primo, il terzo ed il quarto di Elric saltano fuori abbastanza spesso ed addirittura mi pare che gli ultimi due li ho visti nel catalogo online della Feltrinelli.
      E' il secondo il vero problema. :-P
      Colorado Kid l'ho comprato il giorno stesso della sua uscita, quindi non ho avuto problemi, ma d'altronde quando si tratta di King anche quando mi aspetto una boiata di libro, so già che correrò subito in libreria. :-)

      Elimina
    2. La fortuna di chi inizia prima :P

      La mia passione per la lettura è iniziata subito dopo la fine del suo obbligo scolastico, muovendosi lentamente nel turbinio di titoli di ogni specie e "castrata" dalla condizione di studente mantenuto (sono andato avanti per parecchio coi Miti Mondadori e simili facendo una serrata cernita).

      E qui ritorna quanto scritto su: "comprerò/leggerò" e piano piano si recupera, ora però inizia a mancare il tempo per la lettura :P

      Almeno adesso posso fare la formichina per tempi migliori, e poi, grazie a post come questi, si possono scoprire cose nuove ;)

      Elimina
    3. Ed io sono invidioso di due cose:
      Della tua età più giovine e del fatto che potrai leggere per la prima volta molte delle letture che io ho amato e che vorrei dimenticare per ricominciare. :-P

      Elimina
    4. Ok, me li porto bene, ma sei proprio sicuro della mia più giovane età? :P al di sotto dei 5 anni di differenza, la stessa non esiste ;)

      La seconda invidia è più condivisibile, anche al contrario: personalmente invidio chi è nato prima di me di quella 20ina di anni, non solo per le uscite editoriali ormai irrecuperabili, ma anche per i mitici concerti a cui avrei sognato partecipare.

      Beh ogni età ha la sua invidia mi sa :D

      Elimina
    5. Sui concerti quoto con il sangue, soprattutto se ci riferiamo agli anni '70 primi anni '80. :-)

      Elimina
    6. Arriva all'86 e abbiamo un accordo (cit)

      Elimina
    7. 86?
      Quello di Wembley dei Queen?

      Elimina
    8. Ti stimo!

      Penso basti come risposta :D

      e ho notato solo ora il tuo account twitter: la mia cit di prima inizia a preoccuparmi :P

      Elimina
    9. ahahaha!
      La risposta mi è venuta naturale poiché mio fratello era un grande fan dei Queen ed avevamo la videocassetta del concerto che non so quante volte avrò visto/ascoltato. :-)

      Elimina
  5. L'edizione Fanucci de "Il grande di Pan" ce l'ho. Non è quella della foto che hai postato, ma fa niente credo, no?. Comprata ai tempi della sua uscita per €7.50....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mi accontenterei anche della vecchissima edizione dell'82 della Mondadori. :-P
      Sappi che ti invidio. :-)

      Elimina
  6. Di questi mi fa gola in particolar modo quello di King nonostante sia abbastanza certo non rientri tra i migliori scritti del re. Mai visto nemmeno su bancarelle e mercatini dell'usato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Unico Indizio nacque praticamente come calendario, in cui ogni capitolo era spalmato in ogni mese.
      Una volta non andata in porto questa possibilità King ha provato a dare alla storia una sorta di consequenzialità, ma tutto sommato si tratta di un romanzo piuttosto debole nei contenuti.
      Ciò ha comportato che dopo la fine del traino dell'omonimo film e dopo tre ristampe, il libro sia finito in una sorta di limbo.
      Spuntano spesso delle copie su Ebay e siti affini, ma in base alle varie edizioni il prezzo oscilla tra le 50 e le 200 e passa Euro.
      Mica bruscolini.
      Ci marciano che è una bellezza su questo romanzetto.
      Come dicevo più su nei commenti alcuni sono riusciti a trovarlo nelle bancarelle a pochissimo, ma sono botte di fortuna rarissime.

      Elimina
  7. L'unica soluzione sono i mercatini delle pulci e dell'usato...
    La ci ho trovato belle cosette!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo, almeno una volta al mese ci faccio un salto. :-)

      Elimina
  8. A genova c'è un franchising che si chiama "il mercatino", non so se c'è anche dalle vostre parti, io trovo libri e fumetti anche di pregio letteralmente svenduti, chi li riceve e li rimette in vendita, talvolta, non si rende nemmeno conto di quello che ha per le mani.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui c'è un mercatino delle pulci attivo ogni domenica in cui ho trovato a pochissimo prezzo molti libri fuori catalogo ma purtroppo non il franchising " il mercatino ".

      Elimina
  9. Of topic, chiedo scusa, sono il tuo 70.000° accesso... non ho vinto niente? hahahaha Grande Pirkaf, perdonami... non ho potuto farne a meno, sono scemino... sempre saputo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una pacca sulla spalla ti basta? :-P

      Elimina
  10. Alla grande. Ogni tanto qualche sciocchezzuola la devo dire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati, quelle bene o male le diciamo tutti. :-)

      Elimina
  11. Secondo me cmq è anche bello che ci siano questi libri "introvabili" ! Rendono ancora più eccitante il collezionismo e soprattutto la soddisfazione quando riesci a trovartene una copia tra le mani, magari in qualche fiera o mercatino dell'usato !!! ;-p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo!
      Soprattutto quando trovi una copia a 2 Euro, mentre su internet te ne chiedono 40 / 50. :-P

      Elimina
  12. In effetti Pirkaf mio, questa ricerca mi sembra abbastanza ardua, ma non impossibile.
    Ho visto alla fiera del libro recentemente "Unico indizio la luna piena" ma in tutta sincerità non ho guardato il prezzo! Bacione e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie delle visita Nella ;-)
      Unico Indizio suppongo che anche in fiera costi una bella sommetta, altrimenti se lo sarebbero accalappiato subito. :-)

      Elimina
  13. Io cosa non darei per trovare da qualche parte Le escrescenze della luna e Doppia maledizione, di Robert Bloch, ormai fuori ristampa e introvabili.
    Quanto a matheson mi piacerebbe che fanucci pubblicasse Venite ombre, venite simulacri, ancora inedito in Italia.
    Quanto Unico indizio la luna piena: l'ho letto anni fa, non aspettarti molto, perché fondamentalmente è un riassuntivo del film scritto molto Alla buona e basato sull'idea del calendario lunare. (L'idea iniziale del progetto)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Robert Bloch è un altro di quelli che ho in lista, per ora ho letto soltanto Psycho.
      Unico Indizio ce l'ho, era praticamente l'unico di King che mi mancava, ma se non fosse stato per mio fratello che in pratica me lo ha regalato non credo che avrei mai avuto il coraggio di sborsare 40 carte per averlo. :-)

      Elimina